martedì 25 novembre 2014

Novembrina Colori Naturali

                                                              Novembrina 
                                                                       eccola qua
Sciarpino autunnale proteggi gola fatto con filati eccellenti e colorati a mano
Lana merino 

extrafine tinta con elicrisio e indaco e danno il verde petrolio che rameggia lo sciarpino insieme alla

seta tussah tinta con campeggio e da' quel rosa malva che fa da base al capoLo scarpino e' lavorato partendo dal centro,e' caratterizzato dal bordo picot di Emma Fassio...preso dal libro della suddetta "Lo scialle triangolare"Ed. Corrado Tedeschi

domenica 2 novembre 2014

Cardigan Peonia

   Cardigan Peonia
cardigan in pura lana del colore delle boucanville , piante ornamentali e vistose che con i loro colori creano paesaggi ameni e angoli pittoreschi soprattutto nel sud e centro sud del nostro paese       
                             

                   

 Mi ispirai a questo giacconcino della rivista di Mani di Fata del mese di settembre ,per realizzare Peonia ,un cardigan di media lunghezza e media pesantezza,ideale per questo periodo , da portare con jeans  o fuseu e con sciarpone di complemento
 

mi  innamorai anche di questo filato e di questo colore 

Una pura lana della Rial filati Italia,un 4 capi da lavorare con ferri n. 4/5.
Io l'ho lavorata a macchina , una Broter 840 doppia frontura con una lavorazione con spostamenti
le misure della giacca sono qui riportate e sono per una taglia media.
modello finale ...come l'avevo ideato

la giacca ,essendo un classico della maglieria, come modello, puo' avere svariate interpretazioni
modello senza bottoni con cinta in pelle, molto anni '80
il collo lavorato con questo bordino finale permette mote variazioni
per realizzarla ho impiegato 12 gomitoli da 50 g. di filato e 150 g. per lo scaldacollo che e' il jolli del modello
Qui il collo fa la differenza








Lo scaldacollo è facilissimo.......180 aghi in lavorazione.....elastico 2x1......fare la cimosa,290 giri a coste 2x1......la particolarità sta nel bordo di chiusura,fare gli ultimi dieci giri portando tutti gli aghi della seconda frontura in lavorazione, cosi facendo si formano dei buchi-traforo,e si allarga il bordo essendoci maglie in più e questo tipo di lavorazione non tende a stringere come invece la lavorazione due per uno.Ora chiudere le maglie direttamente sulla macchina,ma chiudendo due volte ogni maglia....cosi non solo non stringe,ma si arricciola un po..passate il vapore e cucite a punto maglia

adattabilissimo  con tutto


Pink cardigan

                     Pink cardigan con Colori Naturali I filati naurali di Maria sono imprescindilbili per un capo di classe . L...